Studio geologico e sismico a supporto della II variante strutturale al PRGC

Dati del progetto
Committente: Comune di Bruino
Luogo e anno: Bruino (TO), 2013
Importo lavori: n.a.
Tipo di incarico: Consulenza geologica

Descrizione

Premessa

La nostra Società ha eseguito gli studi geologici, geomorfologici ed idrogeologici che hanno portato alla ricostruzione del quadro di dissesto relativo alla Variante Strutturale n. 2 del Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) di Bruino (TO). Nello studio si è fatto riferimento a quanto prescritto dalla L.R. 56/77 e smi, dalla Circ. 7/LAP/96 e successiva N.T.E./99, nonché dal P.A.I. (approvato con D.P.C.M. 24/05/01) e dalle successive D.G.R. con le specifiche tecniche per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici. Il lavoro, esteso ad una superficie territoriale di 5.6 kmq, è stato articolato in tre fasi:

Fase I
Acquisizione degli elementi caratterizzanti il territorio in senso geologico e geomorfologico, con particolare riferimento al Torrente Sangone e al reticolato idrografico secondario.
Fase II
Redazione di un elaborato di sintesi indirizzato ad individuare cartograficamente i settori del territorio con differente pericolosità geologica (per effetto di processi di dissesto in atto o potenziali) e quindi diversa attitudine del territorio all'uso a fini urbanistici.
Fase III
Produzione della cartografia di sintesi dettagliata in corrispondenza delle aree destinate a nuovi insediamenti.

Microzonazione sismica

Nell'ambito della Variante Strutturale n. 2 al P.R.G.C. vigente è stato realizzato uno studio di Microzonazione Sismica (MS) di livello 1, in ottemperanza a quanto previsto dalla DGR 12/12/11, n. 4-3084 e dalla DGR 03/02/12, n. 7-3340, e secondo le specifiche contenute nell'Allegato A della D.D. 09/03/12, n.540 "Indirizzi regionali per la predisposizione degli studi finalizzati alla prevenzione del rischio sismico negli strumenti di pianificazione".

Lo studio di Microzonazione Sismica di Livello 1, che rappresenta un livello propedeutico ai successivi studi di MS, consiste in una raccolta organica e ragionata dei dati di natura geologica, geofisica e geotecnica e delle informazioni preesistenti al fine di suddividere il territorio in microzone qualitativamente omogenee dal punto di vista del comportamento sismico. Tale approfondimento è finalizzato alla realizzazione della carta delle Microzone Omogenee in Prospettiva Sismica (MOPS).

Elaborati prodotti

  • Carta geologica e geomorfologica;
  • Carta geomorfologica e dei dissesti;
  • Carta della dinamica fluviale e del reticolo idrico minore;
  • Carta geoidrologica e delle opere di difesa idraulica censite;
  • Carta della soggiacenza della falda idrica superficiale;
  • Carta della caratterizzazione litotecnica dei terreni;
  • Carta di sintesi delle aree a diversa pericolosità geologica e dell'idoneità all'utilizzazione urbanistica;
  • Studio di microzonazione sismica – Livello 1. Carta geologico-tecnica;
  • Studio di microzonazione sismica – Livello 1. Carta delle indagini;
  • Studio di microzonazione sismica – Livello 1. Carta delle Microzone Omogenee in Prospettiva Sismica M.O.P.S.;
  • Note illustrative.

© 2017 Bortolami - Di Molfetta S.r.l. - Via Peano, 11 - 10129 Torino - C.F./P. IVA 10359910014 - REA di Torino n. 1126692 - Cap. Soc. interamente versato € 10.000

Navigazione

Contattaci